In studio con Giovanni Sala

DCS_0722_1

Giovanni Sala , l’ ingegnere trasversale.
Perche’ lui avvolge il nastro di tutto, oltre ad avere le mani d’oro sul mixer.
Non ho mai incontrato nessuno che sappia ascoltare come lui.
Non parlo solo di musica naturalmente, ma anche di vibrazioni interiori.
La mia voce, ormai , si fida solo dei suoi trattamenti e non ne vuole sapere di uscire bene se non siamo li con lui.
Gio non ha bisogno di molte presentazioni, ha lavorato e lavora con i piu’ grandi.
Sa usare le macchine con l’esperienza di chi sa che le macchine non aiutano se non c’e’ dietro il sapore ed il gusto.
Si e’ costruito con le proprie mani uno studio fantastico che e’ innanzitutto “un luogo”.
Hai la sensazione che qui tutto possa succedere.
Ti senti a casa.
Da qui e’ cominciato tutto, dalla nostra amicizia.
Da suoi suoi consigli e dalle critiche costruttive.
Da un sacco di cose da dirci, tra un buon caffe e l’altro.